Albania: crescita moderata per mercato IT

Secondo un recente studio di IDC, corso del 2011 il mercato IT albanese è cresciuto del 5,5 per cento su base annua, raggiungendo un valore di 190,43 milioni di dollari; nel corso del 2012 ci si attende una crescita del 2,5 per cento e una crescita media annua del 2,1 per cento fino al 2016, quando il settore dovrebbe raggiunge i 212 milioni di dollari.
La spesa pro-capite nel corso del 2011 è stata di 60 dollari, pari al 6,3 per cento della media dell'UE a 27 e molto al di sotto di quella della regione Adriatica di 146 dollari; pur se moderato, il dato è comunque positivo, considerando che la crescita del 2011 arriva dopo due anni consecutivi di contrazione. A contribuire alla crescita sono stati soprattutto gli ampi investimenti portati avanti dal Governo e dagli operatori del settore delle telecomunicazioni.

La crescita è stata rilevata in particolare nei segmenti dei notebook portatili e dei Tablet, mentre quello dei PC da srivania, analogamente al trend globale, è in calo. In progresso anche gli smartphone, a fronte di una calo dei cellulari tradizionali; l'arrivo di un nuovo operatore mobile ha inoltre alimentato la crescita delle tecnologie legate alla Rete.

Il Governo ha messo in cantiere un programma per l'ulteriore sviluppo del settore, abbinato a quello più generale che mira a migliorare il clima di business: l'arrivo del quarto operatore mobile ha già
ulteriormente stimolato la crescita del settore, anche se la moderata crescita del PIL nel 2012 come conseguenza della crisi nell'area Euro, costituisce una seria incognita.


Marcello Berlich

Post popolari in questo blog

Un italiano in Albania, racconti di un’immigrazione al contrario. I motivi ed i primi passi.

Sistema bancario e finanziario albanese

Mercato immobiliare in Albania